Archivi categoria: Cucine a legna

Un prezioso alleato: la cucina economica

Per cucinare come una volta

Da sempre una grande risorsa: scalda l’ambiente, offre un piano di cottura per la preparazione dei cibi ed è dotata di un contenitore per l’acqua calda

Cucina Lincar mod. Aurora-148-vl

La cucina economica venne inventata in Inghilterra nella prima metà dell’ottocento.
Questa particolare cucina è chiamata così perché era provvista di moltissimi accessori, veniva utilizzata per diversi usi domestici e permetteva di cucinare e riscaldare contemporaneamente la casa, e quindi di consumare meno combustibile rispetto al solo camino.
Può essere prodotta in ghisa, acciaio e materiale refrattario, ed è costituita da una piastra principale dello spessore di 2,5 cm circa sulla quale si appoggiano le pentole per cucinare direttamente sul fuoco ed i vari oggetti che devono essere riscaldati.
A questo proposito, infatti, occorre prestare attenzione al fuoco, che non sia troppo vivo, altrimenti si può rischiare di bruciare il fondo della pentola e il suo contenuto. Ha solitamente uno sportellino principale nel quale si brucia la legna o il carbone e un cassettino sottostante estraibile, nel quale si ammucchia la cenere che viene poi buttata; altri due vani con sportelli servono sempre per cuocere o semplicemente per tenere in caldo le vivande.
Sulla piastra di ghisa si trovano dei cerchi estraibili di diverse grandezze, che permettono alla pentola di incastrarsi perfettamente, per un miglior contatto con la fiamma. Per estrarre i cerchi, che sono in diverse misure, ed ottenere un foro della grandezza della pentola, si utilizza una piccola asticella in ferro. Sulla piastra si trova anche una bacinella estraibile nella quale si mette l’acqua da riscaldare.
Il calore della cucina economica non si disperde come quello del camino, ma riscalda l’ambiente, infatti la cucina è da sempre il luogo in cui la famiglia passa la maggior parte del tempo.
Sulla piastra della cucina economica un tempo, si appoggiava anche un particolare ferro da stiro in ghisa che veniva riscaldato dal calore e con il quale si stirava la biancheria.
Attaccato alla canna fumaria si trova spesso anche uno stendibiancheria formato da stecche mobili sulle quali è possibile stendere i panni per farli asciugare più velocemente, specialmente nelle fredde e umide giornate d’inverno.

Advertisements

Mentre cucini riscaldi l’ambiente

Può una cucina economica garantire benessere per tutta la casa, senza bisogno di altre forme di riscaldamento? Sì, se è un modello di moderna concezione: mentre quella della nonna andava a legna, e non è che scaldassero un granchè, ora ci sono cucine che funzionano come caldaie, possono alimentare i termosifoni e produrre acqua calda sanitaria.

Si tratta di cucine idro, alimentate a legna, collegabili all’impianto idraulico come centrali esclusive o integrative.

In molte termocucine, il kit idraulico è totalmente integrato. Tutta la componentistica necessaria per il collegamento all’impianto di riscaldamento è alloggiata nel vano di servizio (pompa standard 6mt, valvola 3 vie, valvola di sfogo aria, vaso di espansione da 6 litri, valvola di scambio termico, valvola di sicurezza 3 bar, rubinetti di carico e scarico).
Tutte le operazioni di installazione e manutenzione sono più semplici e, allo stesso tempo, si libera spazio nell’ambiente abitativo.

neos_kitidraulico1c

Oggi ci sono anche cucine alimentate a pellet con funzionamento automatico e programmabile attraverso display digitale e rendimento superiore al 90%. Ma esistono anche forni a legna capaci di cuocere contemporaneamente cibi diversi e distribuire il calore nell’ambiente in modo uniforme grazie a un sistema a convezione radiante di tipo avvolgente, ma con possibilità di canalizzare l’aria calda fino a 8 metri.

Cucina J.Corradi mod. Neos-90p

Il serbatoio contiene fino a 17 kg di pellet, per una grande autonomia di funzionamento. Si apre comodamente da uno sportello posizionato sopra il focolare.
Un pratico pannello di controllo con funzione termostato permette di impostare la temperatura da mantenere in ambiente.

neos-pellet-serbatoio-1c

Infine abbiamo le Cucina combinata a legna, gas, elettrico, con focolare, forno a legna, forno elettrico statico, forno elettrico multifunzione, piastra di cottura in fusione di ghisa, piani cottura personalizzabili in acciaio inox.

Cucina J.Corradi mod. Country