Camino design

Camino ad angolo e camino bifacciale: ispirazioni per la zona living che hai sempre desiderato

Preferisci un camino ad angolo, complice delle tue chiacchierate con gli amici o un camino bifacciale, per goderti il piacere della fiamma in più stanze?

Preferisci un camino ad angolo, complice delle tue chiacchierate con gli amici o un camino bifacciale, per goderti il piacere della fiamma in più stanze? Stai lavorando al progetto di casa e vorresti un camino angolare per rendere la tua casa più accogliente e che rifletta il tuo stile? Ci sono molte soluzioni che puoi valutare.

Primo passo, pensa agli aspetti che vuoi esaltare:

  • il design
  • le dimensioni
  • la funzionalità

Ti interessano tutti e vuoi capire come fare a farli convivere in un unico prodotto? Prosegui nella lettura, in questo articolo cercheremo di darti delle indicazioni utili per scegliere un camino ad angolo o un camino bifacciale o trifacciale che soddisfi le tue esigenze di estetica e di riscaldamento.

Camino a legna angolare e camino a legna bifacciale: scelte diverse, risultato unico

Il camino a legna angolare è una soluzione davvero scenografica, un angolo dedicato al relax che ti permette di sfruttare al meglio gli spazi, anche quando sono limitati.

Il caminetto ad angolo, rispetto al camino a parete, sfrutta infatti l’intersezione di due muri. Rispetto ad un caminetto moderno centrale come un camino panoramico oppure sospeso, è senz’altro più discreto, ma ti permette ampia adattabilità al contesto e all’arredamento. Puoi ottimizzare gli spazi abbinando al camino panche e mensole in legno o in marmo su cui sedere o su cui appoggiare vasi, cornici con le tue foto, soprammobili… lascia a briglia sciolta la creatività.

camino a legna angolare

Camino a legna angolare – modello Seattle Piazzetta

Hai a disposizione spazi ampi?

Potresti considerare un’altra soluzione, altrettanto affascinante: il camino bifacciale. Questa tipologia di caminetto ha, come puoi intuire dal nome, ‘due facce’. Ti permette infatti di separare due ambienti, anche di grandi dimensioni, e di riscaldarli entrambi grazie al duplice vetro.

Sarà possibile godere della visione della fiamma contemporaneamente in due contesti diversi, come possono essere la cucina ed il salotto. La compagnia del fuoco mentre cucini, la bellezza della fiamma da ammirare mentre ti gusti una buona cioccolata calda: il camino diventa presenza discreta ma costante del tuo ambiente.

Anche i camini bifacciali si distinguono per forme, dimensioni e alimentazione. Non sarà difficile trovare la soluzione che meglio si integra agli spazi di casa tua e alle tue esigenze energetiche.

camino bifacciale

Camino bifacciale – modello Colonia Rosso Lava Piazzetta

Camino angolare moderno o camino a legna bifacciale? Entra per vederli entrambi in uno showroom

Camino angolare moderno o camino angolare rustico? Due stili a confronto

Un camino ad angolo può unire il tuo desiderio di avere in casa il piacere della fiamma ad una razionalizzazione di spazi anche ridotti. Ma che stile adottare? Sei orientato su un camino angolare moderno o un camino angolare rustico?

Se stai progettando di inserire il caminetto in una casa nuova oppure stai pensando di rivoluzionarne uno esistente in un casolare ristrutturato, non fossilizzarti su idee sorpassate per cui un caminetto angolare moderno si abbina solo a spazi contemporanei e il camino angolare rustico solo ad un contesto rurale. Oggi mixare gli stili è una tendenza in crescita in tema di interior design e ti permette di dare un carattere totalmente unico alla tua casa.

Le possibilità progettuali e stilistiche sono infatti davvero notevoli. Nella ristrutturazione di una vecchia casa, per esempio, potresti pensare di mantenere le originali pareti in pietra e valorizzarle inserendo un camino angolare moderno dalle linee pulite ed essenziali, magari con un prezioso rivestimento in Maiolica.

Immagini un camino angolare rustico solo in una taverna o in una baita di montagna? Spazia con una scelta eclettica! I caminetti rustici ad angolo con una cornice in mattoni o in pietra possono sposarsi bene anche con un ambiente e un arredamento moderno, l’importante è trovare il giusto equilibrio. I camini ad angolo in pietra sono veri e propri angoli di relax: un bravo progettista saprà valorizzare il lato rustico del camino armonizzandolo con l’ambiente e l’arredamento moderno della tua casa.

Ti interessa il tema del design legato ai camini a legna e a pellet? Approfondisci con la lettura dell’articolo “Camini moderni o camini rustici? Scegli quello più adatto a casa tua“.

Caminetto a legna trifacciale, quando il fuoco è protagonista

Il caminetto a legna trifacciale è un tipo di soluzione che ti permette di organizzare in maniera dinamica gli spazi circostanti. Il bell’esempio nella foto ti mostra come il camino angolare accolga i visitatori con i suoi tre lati a vista e diventi il focus attorno al quale si sviluppa tutto l’ambiente del living.

caminetto a legna trifacciale

Caminetto a legna trifacciale – modello Edimburg Sahara Piazzetta

Il design viene esaltato: la base è ricavata da tre elementi in Maiolica color ocra lavorati a mano mentre il rialzo è in marmo. Il focolare a tre vetri permette una perfetta visione della fiamma, per un effetto sensazionale.

Questo tipo di camino è dotato di porta in acciaio verniciato con vetro ceramico autopulenteresistente a 750°C. Si apre a saliscendi per consentire il caricamento di legna e ad anta per la pulizia.

La scelta di un caminetto a legna trifacciale è di grande impatto estetico, risultato che si ottiene anche grazie alla scelta del rivestimento: prosegui nella lettura, ne parliamo nel prossimo paragrafo.

Rivestimenti dei camini ad angolo: in cartongesso, in muratura…oppure?

I rivestimenti dei camini ad angolo in cartongesso e in muratura sono fra i più richiesti. Il cartongesso in particolare si presenta come una soluzione di facile applicazione, apprezzata per l’economicità e le proprietà ignifughe (requisito tecnico indispensabile per poter rivestire un camino).

Un camino rivestito in cartongesso si adatta praticamente a qualsiasi tipo di arredo ed è davvero veloce da montare. Il blocco camino può essere rivestito semplicemente in cartongesso con un profilo estetico di metallo, senza ulteriori cornici.

Oltre al cartongesso, oggi puoi rivestire il tuo camino con soluzioni alternative che abbracciano stili diversi. Fra i rivestimenti più utilizzati:

  • Acciaio
  • Pietra
  • Maiolica
  • Marmo
  • Muratura

Vuoi farti un’idea concreta? Scopri in questo articolo 4 idee per il rivestimento del tuo camino bifacciale o del tuo camino ad angolo.

Le dimensioni dei camini ad angolo, qualche valutazione da fare prima dell’installazione

Le dimensioni dei camini ad angolo sono un aspetto cruciale da considerare in fase di progettazione. Prima di effettuare l’acquisto ricordati che è importante:

  • adattare le dimensioni e la potenza del camino agli spazi d’installazione
  • posizionare il camino in una zona strategica al fine di ottimizzare la diffusione del calore
  • disporre di un idoneo sistema di evacuazione fumi come previsto da normativa (leggi questo articolo, ti dirà tutto sul tema canne fumarie)
  • affidarsi ad un professionista richiedendo un sopralluogo: questo ti eviterà di trovarti di fronte a qualche spiacevole sorpresa

Accetta un consiglio: non improvvisare!

Fatti seguire da un bravo progettista. Ti saprà consigliare il tipo di camino secondo le tue esigenze di spazio, riscaldamento ed estetica.

Dimensioni dei camini ad angolo

Le dimensioni dei camini ad angolo sono fondamentali: per una scelta accurata fatti consigliare da un esperto

Camini ad angolo: prezzi e lavorazioni da mettere in conto

I prezzi dei camini ad angolo o i prezzi dei camini bifacciali, intesi come blocco camino (quindi la parte propriamente tecnica dove prende vita la fiamma) non differiscono molto dai camini tradizionali.

Cosa potrebbe far variare invece l’importanza dell’investimento?

  • la progettazione, più o meno complessa
  • la scelta dei materiali per il rivestimento
  • la necessità di costruire ex novo una canna fumaria, o la messa a norma di una vecchia già presente in casa

Un bravo progettista e un rivenditore autorizzato sapranno ascoltare le tue esigenze e darti tutte le indicazioni necessarie per rispettare il budget di spesa che ti sei prefissato.

Camino ad angolo, camino bifacciale e trifacciale, scegli il carattere del tuo focolare

Un camino ad angolo o un camino bifacciale e trifacciale sono soluzioni di grande impatto estetico, veri gioielli di design che impreziosiscono e rendono unico il contesto in cui sono inseriti. Estetica dunque, ma anche efficienza e riscaldamento funzionale.

La scelta è ampia, fra forme, colori, materiali e stili: squadrati o più ‘morbidi’, moderni o rustici, rivestiti con materiali di pregio o con il versatile cartongesso, i camini ad angolo e i camini bifacciali sono scelte che ti garantiscono massima soddisfazione. Il comfort del calore con il piacere di un progetto di design ben riuscito.

Fonti: Around the Fire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...