Mentre cucini riscaldi l’ambiente

Può una cucina economica garantire benessere per tutta la casa, senza bisogno di altre forme di riscaldamento? Sì, se è un modello di moderna concezione: mentre quella della nonna andava a legna, e non è che scaldassero un granchè, ora ci sono cucine che funzionano come caldaie, possono alimentare i termosifoni e produrre acqua calda sanitaria.

Si tratta di cucine idro, alimentate a legna, collegabili all’impianto idraulico come centrali esclusive o integrative.

In molte termocucine, il kit idraulico è totalmente integrato. Tutta la componentistica necessaria per il collegamento all’impianto di riscaldamento è alloggiata nel vano di servizio (pompa standard 6mt, valvola 3 vie, valvola di sfogo aria, vaso di espansione da 6 litri, valvola di scambio termico, valvola di sicurezza 3 bar, rubinetti di carico e scarico).
Tutte le operazioni di installazione e manutenzione sono più semplici e, allo stesso tempo, si libera spazio nell’ambiente abitativo.

neos_kitidraulico1c

Oggi ci sono anche cucine alimentate a pellet con funzionamento automatico e programmabile attraverso display digitale e rendimento superiore al 90%. Ma esistono anche forni a legna capaci di cuocere contemporaneamente cibi diversi e distribuire il calore nell’ambiente in modo uniforme grazie a un sistema a convezione radiante di tipo avvolgente, ma con possibilità di canalizzare l’aria calda fino a 8 metri.

Cucina J.Corradi mod. Neos-90p

Il serbatoio contiene fino a 17 kg di pellet, per una grande autonomia di funzionamento. Si apre comodamente da uno sportello posizionato sopra il focolare.
Un pratico pannello di controllo con funzione termostato permette di impostare la temperatura da mantenere in ambiente.

neos-pellet-serbatoio-1c

Infine abbiamo le Cucina combinata a legna, gas, elettrico, con focolare, forno a legna, forno elettrico statico, forno elettrico multifunzione, piastra di cottura in fusione di ghisa, piani cottura personalizzabili in acciaio inox.

Cucina J.Corradi mod. Country

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...